Tosti ‘sti testi – Puntata #07 ‒ Tryo

1 giugno 2017

Tosti ‘sti testi – Quando scatta l’ora di gettare uno sguardo ai testi delle canzoni

a cura di Seba Marvin

Li ho conosciuti grazie a una canzone che si scagliava contro il G8 e quell’idea che 8 persone possano discutere del presente e del futuro di 8 miliardi di noi. Ma me li ricordo per un concerto festivo durato più di 4 ore al Palexpo di Ginevra. Loro sono i Tryo e sono in 4. Cantano in 3 e ½, mentre il quarto picchia sulle percussioni e il ½ che resta fa cantare la chitarra. Fanno reggae acustico in francese e se non li conoscete, conoscevateli.

Quella di giugno sarà una puntata estiva e solare, ma con testi engagé, ovviamente! Perché a Tosti ‘sti testi si fa questo, si mette al centro non tanto la musica, ma le parole e i messaggi veicolati attraverso la musica. E ci sono pochi altri gruppi che riescono, come i Tryo, a far passare un bel momento di ballo e di riflessione, di divertimento e di attivismo politico. Di poesia, di amore per la vita e per le persone e di indignazione per tutto ciò che di ingiusto succede attorno a noi.

www.sebamarvin.com

https://www.facebook.com/tostistitesti/

Playlist:

  1. Tryo ‒ G8 (Grain de sable, 2003)
  2. Tryo ‒ Pas pareil (Grain de sable, 2003)
  3. Tryo ‒ Sortez-les (Grain de sable, 2003)
  4. Tryo ‒ Pompafrik (live) (De bouches à oreilles, 2004)
  5. Tryo ‒ Si la vie m’a mis là (live) (De bouches à oreilles, 2004)
  6. Tryo ‒ Toi et moi (Ce que l’on sème, 2008)
  7. Tryo ‒ Ce que l’on s’aime (Ce que l’on sème, 2008)
  8. Tryo ‒ L’hymne de nos campagnes (Mamagubida, 1998)
  9. Tryo ‒ Serre-moi (live) (De bouches à oreilles, 2004)

L’immagine di copertina è stata creata a partire da “Toast’d Chick’n Pesto Sando”, Creative Commons BY-NC-SA Joe Mud (https://www.flickr.com/photos/joemud/)