Tosti ‘sti testi ‒ Puntata #02 ‒ Daniele Silvestri

5 gennaio 2017

Tosti ‘sti testi – Quando scatta l’ora di gettare uno sguardo ai testi delle canzoni

a cura di Seba Marvin

Daniele Silvestri può sicuramente essere annoverato fra i cantautori contemporanei più interessanti del panorama italiano. Il suo ultimo album, Acrobati, è entrato direttamente al primo posto delle classifiche ‒ anche grazie al primo, bellissimo singolo estratto, Quali alibi, di cui trovate l’azzeccatissimo video qui sotto ‒ e La Repubblica lo ha definito «il più ricco, convincente, completo dei suoi album, quello che lo dipinge nella maniera più precisa e sicura, mettendo insieme tutte le sue passioni, i suoi amori, vizi e virtù, le tensioni ideali e quelle del cuore.»

In questa seconda puntata di Tosti ‘sti testi, però, nello spirito di Radio Gwendalyn che ospita il programma, vi porto a riscoprire alcuni pezzi decisamente più vecchi del cantautore romano. Si parla d’amore, con due bellissime canzoni come InsiemeDi padre in figlio, ma si parla soprattutto di post-verità, parola dell’anno 2016 per l’Oxford Dictionary. Anche se, a dire il vero, io preferisco utilizzare l’aggettivo post-fattuale, perché la verità è sempre e comunque un’interpretazione. E ciò che è davvero grave, di questo periodo storico, è il fatto che si neghino o ‒ peggio ‒ ignorino bellamente i fatti.

www.sebamarvin.com

https://www.facebook.com/tostistitesti/

Playlist:

  1. Daniele Silvestri ‒ Adesso basta (Sig. Dapatas, 1999)
  2. Daniele Silvestri ‒ Aria (Sig. Dapatas, 1999)
  3. Daniele Silvestri ‒ Insieme (Sig. Dapatas, 1999)
  4. Daniele Silvestri ‒ La classifica (Unò-Duè, 2002)
  5. Daniele Silvestri ‒ Voglia di gridare (Daniele Silvestri, 1994)
  6. Daniele Silvestri ‒ Il mio nemico (Unò-Duè, 2002)
  7. Jovanotti ‒ Occhio non vede cuore non duole (Lorenzo 1997 ‒ L’albero, 1997)
  8. Daniele Silvestri ‒ Di padre in figlio (Unò-Duè, 2002)

 

L’immagine di copertina è stata creata a partire da “Egg Sandwich 6of7”, Creative Commons BY-NC-SA Food Thinkers (https://www.flickr.com/photos/foodthinkers/4441905835/)