La Luce Nascosta – Stagione 1 – #18

Alla scoperta dei segreti della musica antica
A cura di Giorgio Sonzogni & Tiziana Enrico

Concludiamo il discorso iniziato nella scorsa puntata sulla retorica musicale, parlando della teoria degli affetti. Importantissima per capire nel profondo la musica ma anche l’epoca barocca, l’effetto della musica sulla psiche dell’uditorio fu usata anche in modo propagandistico dai potenti dell’epoca ma ha ancora molto da dire all’ascoltatore di oggi.

Girolamo Frescobaldi, Toccata Seconda da “Libro Primo di Toccate d’Intavolatura di cembalo e organo”

ALBUM

Anna Paradiso

“Cembalo Paradiso”

Barn Cottage Records


Antonio Vivaldi, Concerto in Sol minore n. 2 Op. 10 “La Notte”, Largo, Presto, Largo, Allegro

ALBUM

Europa Galante dir. Fabio Biondi

“The Very Best of Vivaldi”

Erato


Jean-Baptiste Lully, Sinfonia da “Te Deum

ALBUM

Concert Spirituel Chorus dir. Herve Niquet

“Miserere”

Naxos


Alessandro Marcello, Concerto per Oboe in Re minore SF-D 935, II. Largo

ALBUM

Zefiro

“Concerti veneziani per oboe”

Outhere Music France