La Luce Nascosta – Stagione 1 – #19

Alla scoperta dei segreti della musica antica
A cura di Giorgio Sonzogni & Tiziana Enrico

Tutti conoscono “Le Quattro Stagioni” di Vivaldi ma forse non tutti sanno che la musica ad imitazione della natura era molto diffusa nel Settecento e soprattutto fuori dall’Italia. Conosciamo più da vicino questa corrente che ha delle evidenti implicazioni con tutto ciò che riguarda l’estetica musicale barocca.

Jacques Champion de Chambonnières, Suite in Sol maggiore “L’affligée”, I. Allemande

ALBUM

Franz Silvestri

“Chambonnières: Harpsichord Suites”

Brilliant Classics


Georg Muffat, Concerto XI in Mi minore “Delirium Amoris”, III. Grave-Presto

ALBUM

Musica Aeterna Bratislava dir. Fabio Biondi

“Georg Muffat: Concerti Grossi No. 7-12”

Naxos


Johann Sebastian Bach, Sonata in Re maggiore BWV 963, V. “Thema all’imitatio Gallina Cucca”

ALBUM

Robert Hill

“Harpsichord Musica by Young J. S. Bach vol. 2”

Hänssler


Antonio Vivaldi, Concerto per Violino a archi in Do minore RV 199, I. Allegro

ALBUM

La Magnifica Comunità dir. Enrico Casazza

“Antonio Vivaldi: Le Passioni dell’Uomo”

Deutsche Harmonia Mundi


Antonio Vivaldi, Concerto per Violino a archi in Fa minore RV 297 “L’Inverno”, Allegro non molto, Largo, Allegro

ALBUM

Accademia Bizantina dir. Ottavio Dantone

“Antonio Vivaldi: Il Cimento dell’Armonia e dell’Inventione Op. 8 Concertos n. 1-6, vol. I”

Arts Music