Radio Gwendalyn – STAGIONE 2016/2017!

Ed eccoci qui.
Radio Gwendalyn.
Possiamo ripartire. Sempre pochi e molto buoni.
Siamo orgogliosi di presentare il nuovo palinsesto che partirà lunedì 31 ottobre 2016.

Ma prima di avventurarci nella presentazione dei programmi ci teniamo a raccontarvi come si strutturerà Radio Gwendalyn da qui alla prossima estate.

Quest’anno Radio Gwendalyn vuole essere una fucina per la formazione. In primis di noi stessi, come radio. Ci siamo chiesti “cosa significa essere una radio oggi?”
In un mondo dove c’è troppo di tutto e ognuno può appropriarsene senza grandi difficoltà, siamo richiamati a tornare al sagace avvertimento “poco ma buono”.
Se facciamo un esercizio d’immaginazione metaforica, possiamo dire che diventiamo un libro di ricette squisite che rimane lì nei mesi, da sfogliare per le occasioni importanti.
Che ogni volta che non sai cosa mangiare, fai un sospiro, sorridi, e dici “questa sera scelgo questo”.
Ci stiamo avviando verso una situazione in cui, come radio, saremo chiamati ad essere un’importante realtà del Cantone. Come molti avranno sentito, il DAB+ è dietro l’angolo e permetterà alle piccole radio come la nostra di essere ascoltabile facilmente anche in automobile e a casa. La formazione sia nostra che quella di chi farà vivere la radio è perciò un pilastro centrale.
Le domande che ci porremo durante i prossimi 10 mesi saranno: che tipo di palinsesto alternativo serve in Ticino? Quali attività radiofoniche possono dare voce a chi non ne ha? Quante forze possiamo mettere in campo? Dove serviamo? Dove e come possiamo migliorare?

Di seguito, qualche tentativo di risposta.
Gwendalyn può essere divisa in 5 macro sezioni: esplorazione musicale, progetti di radiofonia sociale, progetti di approfondimento culturale, prosa radiofonica e residenze radiofoniche.
Costruiamo la nostra radio passo per passo, in relazione alla forza lavoro.

Partiamo dal cuore:
Esplorazione musicale.

Vedi il palinsesto qui: >>> https://www.radiogwen.ch/events/categoria/palinsesto/ <<<

Il palinsesto crescerà di periodo in periodo. Abbiamo deciso di concentrarci su una prima offerta di programmi musicali a partire da ottobre 2016. Una forte attenzione sarà data alle novità discografiche e uno sguardo alle realtà locali.
Diamo il benvenuto a delle nuove interessanti rubriche:
Underground Galaxy lunedì alle 19.30 a cura dei giovanissimi Daniela, Dirceu e Noah che ci daranno le novità musicali dal mondo underground, informazione sui festival, concerti nel territorio molto altro.
Molto atteso è Argonauta a cura di Roberto Binda, Marcello Diurni e Enrico Mangione. Un viaggio post globale tra World Music, elettronica, alternative, Jazz, Folk e altre contaminazioni. Argonauta è anche un interessantissimo Blogzine per navigatori avventurosi per chi volesse approfondire contenuti, video e playlist.
http://www.argonautamagazine.com/
Una volta al mese saremo centrifugati da The Joint, selezione di funk, hip hop e jazz tutta in vinile, a cura di Dj P-Kut e Dj Costa.
Per i più avventurosi, ogni settimana al lunedì sera si partirà per un viaggio con il Giro del Mondo, alla scoperta di generi ed espressioni musicali dai vari continenti del mondo e sempre a cura di diversi speaker.
E avremo il piacere di ospitare DEMO, programma di Giovanni Cantani che andrà direttamente nelle sale prove alla ricerca di gruppi insubrici ancora agli esordi.
E all’ultimo una bellissima proposta sulla cultura della Bedroom Music a cura di Bajder Shatrolli, ogni secondo venerdì del mese.
Tornano alcuni programmi classici di Radio Gwendalyn tra cui Introducing Labels, Flight Log, Seventeen Seconds, Over7, Space is The Place, The Garden, GrooveThe Moment of Truth, Il Maestro e Margherita (ex Prog Rock e altre Barbarie) e l’intramontabile Antinea con Antidoto.
Ma ci sono molti altri programmi che sono in fase di rilavorazione, come ad esempio Mazyka e Wurmgrunzen.

Progetti di Radiofonia Sociale

Parallelamente al palinsesto, vari gruppi di lavoro stanno portando avanti diversi progetti di radiofonia sociale. Le loro puntate prodotte e i backstage verranno inseriti a tempo debito nel palinsesto.
Abbiamo NETTUNE – il network di radiofonia studentesca con le sue tre radio attive JungleCiani, Cassìs e LiMe. http://www.nettune.ch
Radio Casvegno, la radio all’interno dell’OSC a Mendrisio che da lunedì a venerdì, dalle 20.40 alle 20.50 offre degli estratti delle loro registrazioni dallo studio allo spazio SPAMM.
Radio ChiaRa, la radio dei migranti, con cui daremo la possibilità a minori non accompagnati di raccontarsi ed esprimersi attraverso il microfono.

Nettune Radios
Aurora di Radio LiMe (Nettune)

Approfondimento culturale

Stiamo lavorando alla formazione di un team per l’approfondimento culturale. Sarà attivo nel 2017.

Prosa radiofonica

Con onAir B&B diamo vita alla prosa radiofonica su Radio Gwendalyn. Un incubatore sperimentale per nuove proposte di drammaturgia contemporanea.
Tutte le informazioni qui:
https://www.radiogwen.ch/onair-bnb-ostello-nuove-proposte-drammaturgiche/

onair Bnb motel
onAir B&B

Residenze Radio

In collaborazione con diversi operatori culturali proponiamo varie residenze radio per poter amplificare le tematiche e le idee in essi contenuti.
MuseoInOnda riparte il 17 dicembre 2016 con delle residenze dedicate alla vecchiaia. In collaborazione con il Museo Vincenzo Vela.
Altri appuntamenti e collaborazioni vedono l’appuntamento annuale con Babel – festival di letteratura e traduzioni, una interessante joint venture con il Performa Festival 2017, la Biennale dell’Immagine 2017, le trasferte come radio ospite a radio 3Fach (LU) e La Fabrik (GE) (che sono in DAB+) e Radio Vostok, i workshop radio con la fondazione Amilcare e la scuola radio Klipp und Klang.

Museo in onda 1
MuseoInOnda – Museo Vincenzo Vela

Il Gwenstival – VII edizione

Il Gwenstival ha dovuto prendersi una pausa di un anno per lasciare forze alla ripresa di Radio Gwen. Torna però in ottobre 2017!

Ci teniamo a ricordare che Radio Gwendalyn è viva grazie al prezioso contributo dei sostenitori wemakeit, la Fondazione Svizzera per la Radio e la Cultura, La Repubblica e Canton Ticino – Fondi Swisslos e il Comune di Chiasso.

E ora tocca a voi, scegliere da quale pagina iniziare a cucinare…

Ed Gwen
Ed Hrabi di Nettune Radios (Radio LiMe)

POST HUMOUR:

minsetra di zucca